IL TURISMO NELL'ERA DIGITALE

Viaggiare per un turista è un momento di svago in cui ci si può divertire e rilassare nel migliore dei modi. Ciò che mi ha portato a scegliere questo argomento è il fascino che suscita il web,  perché consente di trovare un numero elevato di informazioni utili agli utenti, in poco tempo e in qualsiasi momento della giornata.

L'industria dei viaggi e del turismo rappresenta un settore molto complesso e dai confini non sempre definiti.  Si preoccupa di offrire al cliente una miscela di prodotti e servizi, derivanti dall'attività aggregata di più settori economici e volti alla soddisfazione di una domanda turistica variegata, con delle implicazioni non poco rilevanti ai fini delle decisioni di marketing.

A ciò si aggiunge la peculiare influenza che Internet e le moderne tecnologie dell'informazione e della comunicazione ha avuto sul settore turistico. Infatti, il ventunesimo secolo si è aperto con la rivoluzione digitale, che ha raggiunto ormai uno sviluppo tale da aver portato alla creazione di un mercato completamente nuovo.   

 IL WEB MARKETING: L'IMPORTANZA DI INTERNET (ricevimento/economia)

Al giorno d'oggi, per un'azienda è importante quanto indispensabile avere una presenza nel web e tanto più questa presenza è forte, tanto più la sua brand identity ne esce rafforzata, con tutti i benefici che ne scaturiscono. Per raggiungere questo traguardo, un solo sito web o una pagina facebook non bastano, serve molto di più. Affinché il proprio brand, prodotto o servizio vengano conosciuti e riconosciuti nel mondo della rete, è necessario che questo sito web venga supportato da una campagna web marketing efficace.

Il Web marketing è una parte delle attività di marketing aziendale che sfrutta il canale web per studiare il mercato e sviluppare i rapporti commerciali sulla rete. In questo campo, ci si occupa di individuare le modalità più appropriate per accrescere la popolarità di un sito internet, di un servizio o di un prodotto, e di conseguenza dell'immagine aziendale.  

La rivoluzione digitale ha cambiato totalmente i nostri concetti di spazio e di tempo: un'impresa virtuale, infatti, non ha bisogno di spazio, può essere presente dappertutto in qualsiasi momento. La progettazione di un sito web è un'operazione piuttosto complessa che si articola nelle seguenti fasi:

- raccolta e definizione delle informazioni e dei contenuti da pubblicare;

- classificazione e organizzazione delle informazioni all'interno del sito;

- definizione del progetto grafico;

- scelta implementazione delle tecnologie.

Il sito va costruito in base alle esigenze pubblicitarie dell'impresa, per alimentare l'interesse e creare consapevolezza e fiducia nei prodotti, per venderli e per assistere la clientela.

VENDITA E ACQUISTO ON LINE

Il commercio elettronico o e-commerce riguarda qualunque attività di vendita di beni/servizi che avvenga in un negozio virtuale. Si svolge seguendo le seguenti fasi:

                                                             Presentazione del prodotto

                                                invio e acquisizione dell'ordine di acquisto

                                                                consegna del prodotto

                                                                spedizione della fattura

                                                                          pagamento

Ciò che contraddistingue la vendita on line è invece il particolare processo con cui si esplica.

Nella vendita tradizionale il cliente accede fisicamente al punto di vendita, e attiva direttamente il processo, partecipando spesso allo svolgimento di alcune operazioni (prelievo del prodotto dallo scaffale, trasporto fino a casa etc.)

Nella vendita online il cliente manifesta la propria partecipazione al processo di acquisto semplicemente dando input informativi, controllando e giudicando l'esecuzione della vendita. 

Ciò che aiuta il sito web ad avere più visibilità è la pubblicità. La pubblicità sul web è tra i settori trainanti per la spesa dell'advertising on line: negli ultimi dieci anni, si è scoperto tramite una ricerca, che i viaggi occupano il 6% circa delle spese pubblicitarie on line. in Italia si spende circa il 6,6% del totale, per il 73% degli intervistati il web migliora i contatti con gli amici, ma è anche uno strumento per la prenotazione e la ricerca di viaggi (secondo il 64% degli interpellati).

Queste evoluzioni hanno avuto un impatto molto forte sul settore del turismo, tanto che oggi il mondo dei viaggi e quello digitale sono strettamente legati l'uno all'altro: viaggiare non è più complicato come poteva esserlo qualche anno fa. Internet ha decisamente reso più facile la prenotazione di biglietti e l'organizzazione del viaggio in generale. 

Le persone tendono a visitare il sito internet dell'hotel o delle aziende per confrontare informazioni e ricercare offerte migliori, poichè numerosi hotel hanno sui propri siti le tariffe più basse.

Vi sono vari siti internet che offrono le migliori offerte e che abbracciano l'intera pianificazione del viaggio:

-Booking.com, storico portale per la ricerca e comparazione delle strutture ricettive in numerosissime destinazioni. Tra gli altri servizi offerti, vi è la possibilità di ricercare anche ristoranti, servizi di noleggio auto e voli. Booking.com è consultabile gratuitamente e senza dover obbligatoriamente effettuare la registrazione. 

-Expedia.it permette di effettuare la ricerca della destinazione ideale per una vacanza, dando la possibilità di scegliere tra diversi tipi di strutture ricettive. Inoltre è anche possibile valutare diversi preventivi per il noleggio auto, oltre che acquistare il volo verso la destinazione scelta, ma anche il pacchetto combinato che include volo e hotel.

-Trivago.it si occupa principalmente di fornire un motore di ricerca con le migliori tariffe per le strutture ricettive, includendo i risultati da diversi siti Web. L'interfaccia utente di Trivago è degna di nota per essere semplice, priva di elementi ridondanti.

-Kayak è uno dei comparatori di viaggio più noti del web e uno dei più visitati quando si decide di acquistare un viaggio. Il sito ti permette di cercare viaggi organizzati, voli e noleggi di auto, hotel e combinazioni volo+hotel. Un modo semplice per trovare offerte e verificare il prezzo migliore. 

-Logitravel  Include offerte di viaggio pensate particolarmente per un pubblico concreto, come nel caso dei viaggi romantici, i parchi di attrazione o gli interessati ai musical di Disneyland Paris; inoltre permette di cercare crociere, circuiti, destinazioni particolari, relax, voli, hotel, biglietti marittimi, treni e pacchetti volo+hotel.

*****


RISTORAZIONE COMMERCIALE (alimentazione)

Da poco tempo si è diffuso il fenomeno di ordinare cibo tramite siti o app direttamente da casa; sono sempre più numerose le piattaforme e le app che permettono al consumatore di ordinare cibo a domicilio direttamente dai locali presenti nella sua zona. E non ci si limita ai ristoranti d'asporto e alle pizzerie take away; si può spaziare dall'etnico alla cucina italiana, dal sushi agli hamburger.

Tra le piattaforme più note:

-Just Eat, disponibile su web e via app, presente in più di 180 città, con oltre 2000 ristoranti. Il primo filtro è quello legato alla propria posizione geografica, calcolata in automatico col GPS su smartphone, quindi si può selezionare il tipo di cucine che si desidera sperimentare oppure ci si può affidare ai suggerimenti degli altri utenti. Una volta scelto il ristorante si accede al menù, si possono consultare i tempi di consegna, si seleziona il metodo di pagamento e non resta che attendere l'arrivo del pasto in tavola.

-L'app Zushi, disponibile per iPhone e Android, come suggerisce l'assonanza nel nome, permette di ordinare sushi a domicilio in una ventina di città italiane.

-Con Tramezzino.it si possono richiedere "light catering" da 2 a 1000 persone, principalmente a base di tramezzini, ma non solo: si spazia da risi & grani al finger food, dalla frutta fresca ai dolci.

-L'app Glovo è gratis e, seppur non specificamente orientata verso il cibo, quest'app permette di ricevere consegne di qualsiasi tipo di prodotto nella propria città nel giro di pochi minuti. Gli ordini possono essere effettuati anche presso ristoranti, supermercati e... McDonald's tramite il servizio McDelivery (per ora attivo solo a Milano). 



-Foodora funziona in Italia solo in alcune città come Milano, Roma, Firenze e Torino e garantisce consegne veloci usando corrieri in bicicletta.
Con Foodora si paga sempre in anticipo, con carta di credito, e si richiede un costo per la consegna di 2,90 Euro. 

Vi sono anche varie tipologie di ristorazione:

-ristorazione alberghiera;

-ristorazione tipica: ristoranti tradizionali, trattorie, osterie e pizzerie;

-ristorazione viaggiante: si realizza su strutture in movimento quali aerei, treni e navi;

-ristorazione veloce: si caratterizza per la rapidità nella preparazione e nella consegna dei piatti.

Ne fanno parte: ristoranti self-service: dove il cliente segue un percorso predefinito(primi, secondi, contorni, dessert, bevande) e via via sceglie le vivande fino ad arrivare alla cassa; fast food: offrono prodotti serviti in tempi rapidissimi e spesso con un elevato impiego di tecnologia; bar/tavole calde: offrono prodotti già pronti per il consumo, di solito sono organizzati per il servizio d'asporto.

******

Come sostengono diverse autorità, l'e-tourism rappresenta lo scenario di una vera e propria rivoluzione informatica: esso ha semplificato la ricerca delle informazioni e ha facilitato la nascita di un nuovo modo di organizzare il viaggio; inoltre, rispetto al panorama turistico del passato permeato da fenomeni culturali di massa, ha offerto la possibilità universale di produrre e condividere contenuti in tempo reale, per mezzo di una tecnologia facilmente accessibile tutti e a costi molto bassi.

PROMOTING (inglese)

How can we persuade a possible tourist to visit our area? We have to keep in mind the following 4 Ps:

1.PRODUCT

The tourism product includes accomodation, trasportation, food, enogastronomic specialities; often the product includes history, culture and natural beauty.

2.PRICE

This refers to the amount customers pay for the product o service provided. A quality tourism experience at a fair price is what customer is looking for.

3.PLACE

The place where the customer buys the tourism product can vary greatly. Travel agents, tour operators and tour wholesalers are a few examples of the distribution points for tourism products. They use new distribution points where they can sell their services, for example web sites.

4.PROMOTION

A range of activities can be used to convince customers to buy the product, including web sites, advertising and social network.

Social media are much important nowadays. For example Facebook is a window to a huge market. That's why Facebook ads are an incredibly effective marketing tool.


If you want to promote new products and services you can share it on social media. If you're using the tactics mentioned above, make sure to share any of them on social media, including: customer exclusive events, giveaways, customer reviews and photos. If you find that customers are posting on social media sites like Facebook, Instagram, Twitter, Youtube, make sure to share those photos with your own followers to entice people to try out your new service or product.

******* 

Esistono molte app utili ad ogni genere di utente, che riescono a soddisfare qualsiasi tipo di bisogno o passione, rendendo il tutto più interessante e divertente.

SOCIAL SPORT: LO SPORT NELL'ERA DIGITALE (ed fisica)

Negli ultimi 10 anni i social network sono entrati a far parte della nostra vita quotidiana.  La condivisione di informazioni con la propria rete di contatti, hanno finito con l'estendersi anche ad ambiti apparentemente lontani, come ad esempio lo sport

Così, attività fisiche come per esempio la corsa o la palestra, che fino a non molto tempo fa eravamo abituati a svolgere "in solitudine", oggi si sono trasformate in veri e propri momenti social. Merito di tutto ciò è degli smartphone e di tutte quelle app che consentono di tracciare le nostre prestazioni sportive: tempistiche, calorie bruciate, chilometri percorsi, velocità media, etc

 Un'esempio è Runtastic, una società mobile internazionale di fitness che combina lo sport tradizionale con le app e con i social network.

Gli utenti possono usare l'app Runtastic in combinazione con i dispositivi originali Runtastic, così da raccogliere dati direttamente tramite l'app. In seguito si possono sincronizzare i dati con lo scopo di condividere, studiare i percorsi ed effettuare ulteriori analisi.

All' interno dell'app vi è, per esempio, la Runtastic Steps: è l'alleata perfetta per aiutarti a tenere il conto dei minuti attivi e dei passi che compi fino a raggiungere i propri obiettivi, è utile quindi  per suggerire esercizi la mattina o la sera, consigli su come migliorare una tecnica, tracciati da percorrere con tempistiche e ritmi precisi, e infine schede da seguire per migliorarsi giorno dopo giorno. 

Oggi questo approccio allo sport è diffusissimo e sprona milioni di persone a intraprendere uno stile di vita più sano e più movimentato. Perché alla fine quel che serve è un account sui principali social network, uno smartphone e la voglia di mettersi in gioco.

*****

Gli smartphone sono diventati parte integrante delle nostre vite, da cui non possiamo separarci; oltre a semplificare le nostre abitudini, la tecnologia può darci la possibilità di vivere a pieno le nostre esperienze. 

Tecnologia e cultura possono andare d'accordo. Un esempio è La nuova App del Vittoriale degli Italiani dedicata al complesso monumentale che fu l'ultima dimora di Gabriele D'Annunzio.  Grazie alla nuova App ogni visitatore del Vittoriale potrà immergersi in un'avventura all'interno di questo luogo di cultura e di storia, vivendolo a 360 gradi grazie al proprio dispositivo, da utilizzare come con una sorta di audio-video guida tascabile, scegliendo poi di condividere la propria personale esperienza di visita nei propri social network.

 GABRIELE D'ANNUNZIO

Se ci trovassimo nella condizione di poter vivere ai tempi di D'annunzio, potremmo costatare le innumerevoli opportunità culturali e artistiche che l'autore ha avuto la possibilità di conoscere e visitare. Gabriele D'Annunzio nacque a Pescara nel marzo del 1863 in una famiglia borghese. Frequentò il liceo a Prato ed in seguito nel 1881 si trasferì nella capitale, Roma, per frequentare la facoltà di Lettere che non terminò mai. Esordì giovanissimo con il suo primo romanzo "Il Piacere", che fu da subito ben accolto. Il filo conduttore delle sue opere è il superomismo dei diversi protagonisti. Sono opere distanti della narrativa oggettiva e impersonale del Verismo, caratterizzate da simbolismi, musicalità, elementi ideologici e saggistici

Divenne famoso non solo per l'attività di giornalista e di scrittore ma anche per le sue scelte di vita. Era convinto che l'uomo dovesse lottare con coraggio e disprezzare la troppa tranquillità. Per questo la Prima Guerra Mondiale fu per lui il momento ideale per far conoscere il suo pensiero e mettersi alla prova come uomo. Si arruolò nell'esercito e partecipò a numerose azioni belliche. Finita la guerra marciò su Fiume per occuparla. In seguito salutò con favore l'avvento del fascismo di cui era sostenitore e trascorse gli ultimi anni di vita sul Lago di Garda, nella villa chiamata Il Vittoriale che riempì di strani oggetti e opere d'arte, dove vi morì nel 1938. 

*******

PROGETTO RESISTENZA MAPPE

Un altra app di notevole importanza a livello storico è Il progetto Resistenza mAPPe, e più precisamente Mappe urbane della Guerra e della Resistenza realizzato dall'Istituto Parri di Bologna. Consiste nella creazione di un'applicazione informatica per dispositivi mobili che conduce sui luoghi di Bologna in cui sono visibili tracce del periodo della Seconda guerra mondiale e della Resistenza. 

Attraverso percorsi tematici, il visitatore verrà condotto nelle zone colpite dai bombardamenti e nei rifugi antiaerei, davanti agli edifici in cui si insediarono tedeschi e fascisti, nelle basi partigiane, sui luoghi delle battaglie e delle fucilazioni, ritroverà i luoghi della vita quotidiana durante il conflitto e quelli in cui gli ebrei furono catturati. 

Grazie al sistema di geolocalizzazione, l'utente che la scarica sul proprio supporto mobile potrà passeggiare per la città o per i luoghi della memoria scoprendo di muoversi in un universo pieno di segni del passato. 

La seconda guerra mondiale ha visto un impiego di forze militari contrapposte, da un lato le potenze dell'Asse (Germania, Italia e Giappone) e dall'altro i paesi alleati (Inghilterra, Francia, U.S.A. e Unione Sovietica), che si scontrarono tra loro tra il 1939 e il 1945. In questa atroce guerra furono coinvolte numerose nazioni del mondo e le operazioni belliche si distribuirono in molte zone del pianeta, causando un bagno di sangue, tra i più crudeli e atroci del Novecento. 






Nel corso di questi tre anni ho avuto la possibilità di partecipare ai progetti di alternanza scuola-lavoro organizzati dalla scuola. La mia prima esperienza è stata al Museo Archeologico di Gela, dove ho potuto constatare la mancanza di un sito web, quindi,  i turisti non potevano avere la possibilità di informarsi sul patrimonio archeologico e sulla storia della nostra città.

La mia seconda esperienza è stata all'Athena Resort, a Scoglitti, dove, grazie alla disponibilità di un sito web aggiornato, ho avuto la possibilità di avere ulteriori informazioni sulla struttura, utilizzandole successivamente in modo efficace per la gestione degli ospiti.

Da queste esperienze ho compreso l'importanza che ha un sito web in un'azienda o in un impresa dal punto di vista lavorativo e organizzativo.

.

.

.

.